Sciopero presso l’Istituto Comprensivo n. 2 di Oristano

>, Senza categoria>Sciopero presso l’Istituto Comprensivo n. 2 di Oristano

Scadenze

Articoli per data

Articoli per categorie

Sciopero presso l’Istituto Comprensivo n. 2 di Oristano

Dopo lo stato di agitazione proclamato dalle organizzazioni sindacali FLCCGIL, SNALS CONFSAL, UIL , CISL, GILDA presso l’Istituto Comprensivo n. 2 di Oristano a seguito della mancata conciliazione presso la Prefettura di Oristano, in data 12 marzo 2019 è stato proclamato lo sciopero di tutto il personale della Scuola: Docenti,  Collaboratori scolastici e Personale di Segreteria.  L’adesione allo sciopero della prima ora ha visto la totale partecipazione di tutto il Personale: scuole chiuse dalle ore 8,30 alle 9,30 in Via Bellini, Via Campania, Via Marconi, Silì.

Lo sciopero proclamato dai Sindacati per le seguenti motivazioni:

  • Per il permanere delle problematiche di gestione dell’Istituto
  • Per la forte difficoltà di comunicazione con il Dirigente Scolastico da parte del Personale della scuola e dei genitori;
  • Per la mancata esecutività delle deliberazioni del Collegio dei Docenti;
  • Per la mancata attivazione dei Progetti deliberati dal Collegio dei Docenti ed approvati dal Consiglio di Istituto;
  • Per il clima difficile che mina qutidianamente le relazioni interpersonali e la tranquillità di chi lavora nella scuola e, di conseguenza, anche la qualità del lavoro;

ha visto anche la condivisione dei genitori degli alunni.

A seguito di tali azioni, proclamazione dello stato di agitazione e sciopero, ci si attende adesso l’intervento decisivo delle Autorità scolastiche competenti per risolvere definitivamente le problematiche dell’Istituto Comprensivo n. 2 di Oristano in modo che si possa instaurare nuovamente un clima sereno e tranquillo a tutto vantaggio degli alunni , del Personale che in esso opera e delle famiglie.

2019-03-12T19:51:34+00:00
Questo sito web usa cookie e servizi di terze parti Impostazioni Ok

Google Maps