Ricorsi per l’ammissione al TFA Sostegno 2019

>>>Ricorsi per l’ammissione al TFA Sostegno 2019

Scadenze

Articoli per data

Articoli per categorie

Ricorsi per l’ammissione al TFA Sostegno 2019

Il MIUR, in data 8 febbraio 2019, ha pubblicato il D.M. n. 92/2019 relativo al TFA per il conseguimento della specializzazione sul sostegno per ogni ordine di scuola. Per accedere al tirocinio formativo il Ministero ha previsto delle prove preselettive; si tratterà, dunque, di un percorso a numero programmato in base ai bandi pubblicati dalle Università.

Avverso il predetto decreto l’ufficio legale SNALS propone alcuni ricorsi. Per aderire al ricorso occorrerà presentare entro l’ 11 aprile 2019 le schede di adesione .

  • Azione n. 6/2019: docenti che non hanno conseguito i 24 CFU e che non hanno maturato 36 mesi di servizio;
  • Azione n. 7/2019: docenti in possesso di Diploma tecnico con accesso alle classi di concorso della tabella “A” (ad es. Diploma Istituto Tecnico Commerciale);
  • Azione n. 8/2019: docenti diplomati ISEF.

Si riporta l’elenco dei documenti necessari da consegnare alla Segreteria Provinciale di Oristano.

      1. scheda di adesione sottoscritta in originale ( disponibile in Sindacato );
      2. procura alle liti in duplice copia sottoscritta in originale ( disponibile in Sindacato );
      3. domanda cartacea di partecipazione alla prova preselettiva;
      4. copia del bonifico tasse universitarie;
      5. copia del titolo di studio o certificazione;
      6. copia di un documento di riconoscimento;
      7. copia de codice fiscale.

Il contributo per ogni singolo ricorso è di € 150,00.

N.B. Verranno presentate le azioni che raggiungono il numero minimo di 50 adesioni a livello nazionale

.

2019-03-15T11:26:10+00:00
Questo sito web usa cookie e servizi di terze parti Impostazioni Ok

Google Maps